Le Ricette della Cucina a Modo Mio - La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef

Ricette rivisitate
Interviste Golose
Corsi di degustazione
e tanto altro
Vai ai contenuti

Menu principale:

AGNELLO AL FORNO CON PATATE

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette ·

L’agnello al forno con patate costituisce una classica ricetta del giorno di Pasqua.
La ricetta tipica pasquale narra che la carne d’agnello va immersa in una marinata per una notte e poi cotta in una teglia da forno assieme alle patate pepate e tagliate e quadretti.
Noi questa volta non faremo nessuna variazione alla ricetta e quindi faremo la marinatura con il vino rosso non molto corposa, leggero, così da evitare che il gusto del vino possa intaccare la nostra ricetta.
Vediamo gli ingredienti per 4 persone:
– 1 kg di Agnello
– 1 kg di Patate a pasta gialla tipiche per la cottura al forno
– 4 spicchi di aglio
– 2 bicchiere Vino rosso
– 2 rametti Rosmarino
– 2 Alloro secco
– 1 ramettoTimo
– q.b.Sale
– q.b.Pepe
– q.b.Olio di oliva extravergine
Lavate bene l’agnello sollo l’acqua fredda, asciugatelo e tagliatelo a pezzi piccoli così da uniformare i tempi di cottura. Lavate e preparate le erbe aromatiche e pulite gli spicchi d’aglio.
Prendete una ciotola abbastanza grande, versate il vino rosso, aggiungetevi gli odori cioè aglio, rosmarino, alloro e timo. In questa marinata immergete i pezzi di agnello e lasciate marinare il tutto per almeno 12/14 ore.
Dopo aver lasciato la carne nella sua marinata per circa 12 ore, passiamo alla parte più interessante:
La preparazione…
Cominciamo dalle patate, laviamole e peliamole per bene e poi rilaviamole per eliminare un po’ di terriccio che può rimanere. Tagliatele a quadrettini non troppo piccoli ma come ho già detto prima uniformiamo il taglio così da non avere problemi nella cottura.
Disponete le patate in una capiente teglia da forno e conditele con olio, sale, aglio e rosmarino. Valutate bene le dimensioni della teglia perché dovrete aggiungervi anche l’agnello tagliato a pezzi quindi deve essere abbastanza capiente.
Disponete i pezzi d’agnello sulle patate regolando di sale e di pepe, preriscaldate il forno a 200 °C arrivato a temperatura, abbassatelo a 180°C e infornate l’agnello e le patate per circa un’ora e mezzo. Girate di tanto in tanto per evitare che le patate poste in alto possano bruciare.
Prendete 4 piatti di portata, mettete su uno l’altro l’agnello e sull’altro le patate con sopra un po’ di sughetto e servite ben caldo.
Abbinamento:
Con l’agnello serve un vino corposo, non molto tannico ma persistente in bocca. Io abbinerei un Aglianico igt Campania.
Se vuoi scoprire altre ricette visita il sito www.lacucinaamodomio.com



TAGLIATELLE GORGONZOLA E RADICCHIO

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette ·
Sta per avvicinarsi la Pasqua e vogliamo proporvi un primo un po’ particolare per il giorno di Pasqua o per il pranzo di pasquetta. Abbiamo abbinato due gusti amari ma che si sposano perfettamente.

CREMA DI RICOTTA

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette ·
Oggi volevo proporvi un dolce preparato con un formaggio molto delicato ma povero: la ricotta. La crema di ricotta è una ricetta facile e veloce da preparare, una base molto gustosa per preparare dei dolci davvero particolari tipo un ottimo tiramisù light o dei semifreddi.

BACCALA AROMATIZATO

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette ·
La ricetta di oggi è una ricetta che ha come ingrediente un pesce molto povero e maggiormente usato nel periodo natalizio; viene cucinato soprattutto fritto o in umido, per Natale e di solito usato o alla livornese o con le patate. Avrete capito sicuramente che stiamo parlando del baccalà.

ROTOLO DI ZUCCHINE CON CACIORICOTTA

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette ·
Questo piatto è un’ottima soluzione se si vuole organizzare un antipasto veloce per un buffet all’aperto o una cena improvvisa con gli amici.

VELLUTATA DI CECI E GAMBERONI

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette ·
Dopo la sosta per la festa degli innamorati, questa settimana torniamo a parlare di piatti caldi da gustare vicino al camino o in compagnia di amici e parenti.

CONSIGLI PER LA CENA DI SAN VALENTINO

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette delle Festività ·
Si avvicina San Valentino e noi vi proponiamo tre portate che, secondo noi, possono far diventare più afrodisiaco il giorno dedicato agli innamorati. Partiamo da un antipasto con dei cuori di pasta sfoglia per poi proseguire con un risotto al patè nero e come secondo gamberoni al forno.

RICETTA PASTA E PATATE ALLA SILANA

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette Calabresi ·
Continua il nostro viaggio tra le zuppe della tradizione italiana, una volta si diceva che non c’era di meglio quando faceva freddo di una buona zuppa calda ed è proprio adesso che è arrivato il freddo che noi vogliamo onorare questa antica tradizione.

ZUPPA DI FARRO ALLA MONTANARA

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette Calabresi ·
Comincia il freddo e viene la voglia proprio di una buona zuppa, quindi dedicherò questo inizio mese di febbraio alla preparazione di buone zuppe.

PALLINE DI CULLURIELLI SALATE

La Cucina a Modo Mio - Parola di Chef
Pubblicato da in Ricette Calabresi ·
Le palline cullurielli sono una variante salata dei cullurielli calabresi dolce, cibo povero di origine antichissima. Sono golose palline fritte con all’interno caciocavallo e acciughe che vengono preparate tradizionalmente nei mesi freddi ed è per questo che la voglio proporre questa settimana visto che è arrivato il freddo.
Torna ai contenuti | Torna al menu